QEMU è un veloce emulatore di processore

xino.php?stwembed=1&stwsize=320x&stwaccesskeyid=f537f3f3be4d1b8&stwurl=http%3A%2F%2Fwww.qemu QEMU è un veloce emulatore di processore QEMU è un veloce emulatore di processore

QEMU ha due modi operativi:

Emulazione completa del sistema. In questa modalità, QEMU emula un sistema completo (ad esempio un PC), compreso uno o più processori e diverse periferiche. Può essere utilizzato per lanciare diversi sistemi operativi senza riavviare il PC o per eseguire il debug del codice di sistema.
Emulazione di modalità utente. In questa modalità, QEMU può avviare i processi compilati per una CPU in un’altra CPU. Può essere utilizzato per lanciare l’emulatore di Windows Windows Wine ( http://www.winehq.org ) o per facilitare la compilazione cross-cross e il cross-debug.

QEMU può funzionare senza un driver del kernel host e tuttavia offre prestazioni accettabili. Utilizza la traduzione dinamica al codice nativo per una velocità ragionevole, con il supporto per il codice autodificante e le eccezioni precise. È portatile a diversi sistemi operativi (GNU / Linux, * BSD, Mac OS X, Windows) e architetture. Esegue un’accurata emulazione software dell’FPU. Possono essere emulati diversi dispositivi hardware e in alcuni casi i dispositivi host (ad es. Porte seriali e parallele, USB, unità) possono essere utilizzate in modo trasparente dal sistema operativo guest. Il passthrough del dispositivo host può essere utilizzato per parlare con periferiche fisiche esterne (ad es. Webcam, modem o unità a nastro). Attualmente, è necessario un acceleratore in-kernel per utilizzare più di una CPU host per l’emulazione.

Sito Web: clicca qui

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: