Gimpshop alternativa a Photoshop

xino.php?stwembed=1&stwsize=320x&stwaccesskeyid=f537f3f3be4d1b8&stwurl=https%3A%2F%2Fwww.gimpshop Gimpshop alternativa a Photoshop Gimpshop un’alternativa a Photoshop

Gimpshop che tu sia un principiante o un professionista la qualità del lavoro sarà sempre elevata. Layer, canali, maschere, filtri, livelli, perfino corrispondenza avanzata il software fa tutto. I vari strumenti del programma agevolano facilmente problemi di immagine, dalla rimozione di elementi indesiderati nelle foto come gli occhi rossi per completare la sostituzione di sfondo e di primo piano.

Le impostazioni avanzate degli strumenti consentono di personalizzare il proprio spazio di lavoro per consentirti di controllare completamente gli strumenti, i pennelli e i plugin di tipo Photoshop. Il Mixer canale consente di ottimizzare rapidamente le foto in bianco e nero e di convertire facilmente le immagini a colori in bianco e nero a pieno spettro. Importa ed esporta le tue immagini in una vasta gamma di formati di file comuni come JPEG, GIF, PNG e TIFF e puoi utilizzare standard PSD di settore o XCF nativo.

Inoltre ha un nuovo widget aggiunto per soddisfare i requisiti degli utenti di tablet. Questo per semplificare l’utilizzo di una stilo e fornire un’interfaccia utente più compatta. Il nuovo strumento Cage Transform utilizza un nuovo algoritmo innovativo per consentire di deformare solo parti di oggetti.

Gimpshop ha una nuova modalità singola finestra per dare ai nuovi utenti l’aspetto e l’atmosfera dell’area di lavoro di Photoshop, con modalità a più finestre. Il backend di Gimpshop viene portato alla Generic Graphics Library (GEGL), che consente l’elaborazione a 32 bit, il colore CMYK e l’editing non distruttivo.

Abbiamo ora la stessa potenza di manipolazione delle immagini a portata di mano come i programmi ad alto prezzo. Gimpshop è diventato il software preferito per la modifica di foto e immagini. Layer, canali, maschere, filtri, livelli, l’eccezionale lista di funzionalità di Gimp è uguale a Photoshop in ogni modo tranne uno: il prezzo. Ripristinare, toccare e manipolare le foto, creare animazioni complesse o utilizzare semplicemente Gimpshop come un semplice programma di verniciatura. L’unico limite è la tua immaginazione.

Sito Wen: clicca qui

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: